Da Imprenditore a famoso Autore , moltiplicando fama, contatti, autorità e soprattutto vendite.

Ecco 11 storie di ambiziosi imprenditori italiani, che hanno sfruttato

la potente strategia del

Book Funnel

di Solutzione.

per:

Aumentare la loro autorità

al pari di un rispettato generale dell’esercito, al primo incontro con le nuove reclute;

Acquisire fama, rispetto e ammirazione

da parte dei clienti, ma anche da conoscenti, familiari e collaboratori.

Facilitare le trattative con i clienti

passando da una tipologia di vendita aggressiva e spesso poco etica… a una consulenziale, dove è il cliente che vuole fare affari con te (e solo con te…);

Acquisire clienti di maggiore valore

ben disposti a spendere tanto e con maggiore frequenza (non a caso hanno un Life Time Value di gran lunga superiore alla media);

UNICA CONTROINDICAZIONE: utilizzare questa potente strategia ti espone a critiche, invidie e colpi bassi da parte della concorrenza. Se non sei pronto a sopportare il prezzo della celebrità nel tuo mercato, è inutile continuare la lettura.

Come sarebbe diventare un famoso Autore nel tuo mercato di riferimento?

L’Autore del libro di business più venduto e apprezzato nel mercato immobiliare, ad esempio.

O magari l’Autore di una preziosa guida sugli investimenti finanziari.

Tutti vorrebbero parlare con te.

I clienti più esigenti sanno che per quel determinato problema ci sei tu.

Non sono disposti a scendere a compromessi.

Il prezzo non è un problema per loro

Vogliono te e solo te, perché sanno che possono fidarsi.

La tua fama ti precede…

Come sarebbe firmare autografi sui libri…

O scattare foto con i fan durante gli eventi…

Oppure essere invitato alle trasmissioni radiofoniche o televisive…

Saresti ambito dai principali media locali o nazionali…

Solo per rilasciare un’intervista di pochi minuti.

E non sto esagerando, succede davvero così.

Tutti morirebbero dalla voglia di sentire la tua opinione.

Un po’ come le star, i politici o i calciatori che vedi in televisione…

…ma ovviamente tutto riportato alla tua dimensione e al tuo mercato.

Sbaglio o la tua vita cambierebbe?

Sbaglio o le tue trattative sarebbero molto più semplici…

I potenziali clienti non sarebbero più scettici e diffidenti come ora…

Ma anzi, sarebbero collaborativi, aperti e vogliosi di lavorare con te…

I ruoli si ribalterebbero…

Potresti sfruttare la tecnica della vendita rovesciata nel modo più naturale possibile…

In pratica non sei più tu che vuoi vendere il tuo prodotto o servizio…

Ma sono i tuoi clienti che vogliono acquistare da te e solo da te.

E tu stai dedicando loro del tempo per aiutarli (non per vendere)…

Ma c’è di più…

Perché grazie alla potente strategia del Book Funnel di Solutzione potrai anche:

Acquisire clienti di maggiore valore

ben disposti a spendere tanto e con maggiore frequenza.

Nel mondo del marketing ripetiamo in continuazione questo mantra, confermato da decine di ricerche americane:

“i migliori clienti sono quelli che consumano le tue informazioni”.

Contenuti video, audio o da leggere, non importa.

Se le informazioni sono costruite secondo i principi del marketing a risposta diretta e del copywriting…

…le probabilità di far consumare queste informazioni e quindi di trasformare un prospect in un cliente pagante, aumentano a dismisura.

Questo nella pratica significa più clienti, migliori clienti, fatturato, crescita costante per la tua azienda, compresi i tuoi collaboratori.

Ma non è finita,

infatti con una corretta strategia e il giusto Book Funnel potrai anche:

Oliare e velocizzare la tua macchina promozionale

che porta i clienti dal front-end al back-end

Grazie al sapiente utilizzo delle informazioni, confezionate utilizzando le tecniche del marketing a risposta diretta e del copywriting…

…potrai educare molto più velocemente i tuoi clienti e direzionarli verso le tue soluzioni con più alto margine.

E se ancora non hai ben chiaro cosa siano il copywriting, il marketing a risposta diretta e quindi un front-end e un back-end…

…non ti preoccupare, tra pochissimo avrai tutto chiaro.

Per ora è importante che tu comprenda come un libro, inserito nella giusta strategia di marketing….

…può avere un effetto dirompente sulla tua azienda, la tua carriera e di conseguenza la tua vita.

Proprio come è successo a 11 imprenditori che hanno deciso di affidarsi a Solutzione e di cui ti parlerò tra pochissimo.

E ancora…

con il giusto Book Funnel di Solutzione, potrai anche:

Acquisire nuovi clienti paganti ogni singolo giorno

Oggi esiste la straordinaria opportunità di acquisire clienti GRATIS, grazie ad una corretta strategia di marketing…

Clienti paganti, che acquisisci senza spendere un centesimo o addirittura andando a ROI fin dal primo acquisto.

Forse può sembrare un concetto difficile da capire in questo momento, ma funziona proprio così e tra poco scoprirai come…

Ti parlerò di come ho costruito la mia azienda su questa straordinaria opportunità, portandola da 0 a 6 milioni in poco meno di 3 anni.

Lo so, ti ho dato tante informazioni finora.

Non mi aspetto che tu comprenda a pieno tutto quello che ti ho detto…

…ma se leggendo hai capito che questi risultati ti interessano, ti invito a continuare la lettura. Presto avrai tutto molto più chiaro.

Ora,
prima di spiegarti nello specifico come funziona il Book Funnel di Solutzione –come promesso– voglio condividere con te alcuni

Casi Studio

di Solutzione.

in cui il tema centrale è proprio il libro.

Caso Studio #1

“Il tuo cane immortale”

Sergio Abbondanza

Sergio non solo è un medico veterinario preparatissimo ma è soprattutto una persona straordinaria che ama profondamente gli animali.

La prima cosa che ci ha detto quando si è rivolto in agenzia è stata: “Io amo gli animali e voglio essere la loro voce. I proprietari possono fare tantissimo per allungare la vita dei propri pelosi, solo che non sanno come fare. Aiutatemi ad insegnarglielo”

Da qui è nato un progetto entusiasmante che ha prodotto un libro di oltre 100.000 parole.

È stato un progetto molto impegnativo che è nato dal perfetto connubio tra Sergio e Marco, il copywriter a cui abbiamo affidato la scrittura del libro.

Sergio ha portato il suo enorme bagaglio di conoscenza -il libro ha oltre 20 pagine di bibliografia scientifica- mentre Marco ha lavorato sulla comunicazione e sulla struttura del libro in modo che tutte le nozioni che Sergio voleva trasmettere fossero facilmente fruibili da tutti.

In sostanza Sergio ha deciso cosa dire e Marco come dirlo.

Il testo si divide in tre parti, una leggera e narrativa che dà le nozioni più importanti in maniera leggera, una più approfondita che entra nel dettaglio, approfondendo in maniera scientifica le malattie più importanti a cui il cane può andare incontro, ed una più emozionale dove si raccontano tre storie di cani.
Tre storie vere di clienti che sono anche servite come testimonianza diretta del lavoro che Sergio svolge tutti i giorni.

Il libro è stato molto curato anche a livello grafico, infatti contiene moltissime foto ed ha una impaginazione accattivante che invoglia alla lettura.

Nei primi 10 giorni ha venduto oltre 150 copie raccogliendo un sacco di testimonianze positive.

Caso Studio #2

“Dormire bene con il Qi Gong”

Eleonora Gramaccia

Eleonora Gramaccia e Danilo Galdelli sono una coppia di giovani imprenditori che insieme hanno fondato una startup nel settore del benessere e della cura della persona.

Il loro obiettivo, quando si sono rivolti a Solutzione era quello di passare da un business geolocalizzato a un business nazionale, affermando la figura di Eleonora come esperta in Italia nella disciplina del Qi Gong.

In cosa consiste il QI GONG?

Si tratta di una disciplina poco conosciuta, piuttosto di nicchia che consiste in un insieme di esercizi di respirazione e movimento – che derivano da un’antichissima tradizione cinese – che possono avere tutta una serie di effetti benefici sia per il corpo umano che per la psiche.

Nonostante si tratti di una nicchia, è comunque una nicchia piuttosto affollata: ci sono cioè poche persone che conoscono e praticano la disciplina ma tantissimi professionisti che la conoscono e la propongono in diversi percorsi terapeutici.

In pratica, voleva dire entrare in questa nicchia così ristretta ma con un’altissima concorrenza diretta.

Questo aspetto presentava non pochi problemi, trattandosi di una piccola startup geolocalizzata che doveva competere con centinaia di altre realtà a livello nazionale.
Per questo motivo abbiamo proposto ad Eleonora e Danilo l’utilizzo delle tecniche del Qi Gong… per dormire meglio!

Un insieme di percorsi di formazione e auto formazione con Eleonora per apprendere l’arte del Qi gong ed imparare a dormire meglio.

Perché questo approccio?

Perché la nicchia del sonno è enorme: ci sono infatti tantissimi prodotti, servizi, trattamenti legati al problema specifico del sonno. Si tratta di un problema percepito e manifestato da un pubblico molto grande.

Tra le migliaia di servizi, prodotti e trattamenti volti a curare questo problema nessuno è legato alla disciplina del Qi gong.

Il team di copywriter si è immediatamente dedicato all’analisi del mercato, studiando in maniera approfondita tutto il mercato del sonno e tutto il mercato del Qi Gong, approfondendo la ricerca sul target (con tutti gli aspetti psicologici ad esso connessi), il messaggio di vendita e la concorrenza.

COSA ABBIAMO REALIZZATO?

Un piano marketing diviso in due parti:

FRONT-END

Ha lo scopo di acquisire più clienti possibile al più basso costo possibile, senza cercare di monetizzarli immediatamente – quindi con offerte irresistibili particolarmente accattivanti.

Per raggiungere questi obiettivi è stato scelto un Book Funnel, quindi è stato realizzato il libro “Dormire bene con il Qi Gong”.

All’interno del libro si racconta la storia affascinante di Eleonora, un’avventura incredibile in Cina per apprendere la disciplina del Qi Gong.

Grazie al libro quindi il pubblico conosce Eleonora e il Qi gong e capisce perché questa disciplina è adatta per risolvere il problema del sonno, a differenza di altre soluzioni proposte dal mercato.

Nello specifico per vendere il libro, abbiamo scelto come piattaforma principale Facebook (successivamente anche Youtube).

BACK-END

Una volta che il cliente è entrato in contatto con l’azienda grazie all’acquisto del libro, inizia un dialogo volto a presentare una serie di percorsi ed esercizi avanzati di Qi Gong che sono il vero prodotto finale della campagna.

QUALI RISULTATI HA RAGGIUNTO LA CAMPAGNA MARKETING?

Nel momento in cui siamo partiti con la campagna la startup è passata da 0 a 5 clienti al giorno, che arrivano da tutta Italia.

Caso Studio #3

“L’universo gira intorno a te”

Eugenio Olmetto

“L’Universo gira intorno a te – I 7 Pilastri di Olmetto che ti faranno uscire dalla ruota del criceto e vivere finalmente libero e felice”.

È il libro realizzato in 57 giorni per portare Eugenio Olmetto e i suoi corsi a un target più ampio della nicchia cui si rivolgeva (imprenditori, manager e professionisti).

Con questo libro si propone non solo di arruolare nuovi studenti ma anche di consegnare all’umanità il proprio “testamento”.

Eugenio Olmetto è un coach con 16 anni di esperienza nella formazione e crescita personale, pioniere italiano delle mappe mentali applicate al business. Con il libro estende il mind mapping a tutti gli àmbiti della vita.

Questa estensione può essere una nuova leva per accrescere il posizionamento e vendere ulteriori “prodotti” anche al suo target originario.

Queste persone, infatti, a un certo punto della loro vita si accorgono di nuovi problemi (ad es. non avendo visto crescere i figli o avendo trascurato le relazioni in famiglia e se stessi, possono diventare consapevoli che il Metodo Olmetto li può aiutare anche su questi fronti).

Caso Studio #4

“Vestire la personalità”

Lumi Siloci

Lumi Siloci non è una consulente d’immagine “normale”.

Infatti, non si limita soltanto a consigliare lo stile e i colori amici alle sue clienti con le tipiche tecniche di armocromia, camouflage e body shape.

Lei veste la personalità delle sue donne.

Come?

Attraverso un percorso di crescita personale che mira a rimuovere le credenze limitanti e sostituirle con nuove convinzioni potenzianti.

Questo permette alle sue assistite di fissare e raggiungere i propri obiettivi.

E solo allora identifica l’identità di stile in linea con il loro nuovo modo di essere.

Così, Lumi Siloci aiuta le sue donne a diventare una versione migliore di se stesse, dopodiché, veste il loro cambiamento con una nuova immagine vincente.

Per fare questo, ha ottenuto l’abilitazione a erogare il test della personalità “Myer-Briggs” che le permette di identificare la personalità delle sue assistite su solide basi scientifiche e abbinare con certezza assoluta lo stile capace di vestire il loro io interiore.

Quale obiettivo voleva raggiungere il cliente?

Lumi voleva raggiungere un pubblico ampio e posizionarsi come la prima consulente d’immagine in Italia che si focalizza sul vestire la personalità delle donne, e non soltanto la loro silhouette.

Oltre a ottenere visibilità e nuove clienti per scalare il business, lo scopo era comunicare il suo forte elemento differenziante, affinché fosse immediatamente comprensibile.

COSA ABBIAMO REALIZZATO?

Come agenzia di Direct Response abbiamo creato una macchina di vendita completa con materiali online e offline.

Il piano di marketing prevedeva due funnel di vendita: un Quiz Funnel e un Book Funnel.

Ecco come abbiamo strutturato il Book Funnel:

Campagna Facebook che vende il suo libro “Vestire la Personalità”, con
Landing Page per finalizzare la transazione del libro.

Pagina del carrello per vendere una Bump Offer con lo scopo di aumentare il valore medio della transazione e sostenere i costi della campagna Facebook.

Video Sales Letter di 15 minuti che vende una One Time Offer, sempre per aumentare il valore medio della transazione.

Sequenza di 20 mail per convincere chi ha comprato il libro a fare il test gratuito, che a sua volta conduce alla Video Sales Letter che vende il percorso di consulenza di 1 anno con l’aiuto del reparto vendite.

Naturalmente, abbiamo scritto noi il libro della cliente con l’intento di rimuovere le credenze errate delle lettrici sulla consulenza d’immagine e sostituirle con le nuove convinzioni che vuole instillare Lumi Siloci nella loro mente, per educarle a preferire la sua soluzione.

In più, anche l’invito all’azione al termine del libro è convincere le lettrici a fare il test che le porta alla Video Sales Letter di vendita.

Caso Studio #5

“Quel che resta dell’amore”

Andrea Cavallaro

Andrea Cavallaro si è rivolto a Solutzione per creare una campagna di marketing piuttosto delicata (sia da un punto di vista umano che pubblicitario).

Il marketer medio italiano avrebbe copiato Taffo.

Sarebbe stato un grave errore.

Un approccio migliore, ma comunque insufficiente, sarebbe stato quello di iniziare ad informare i clienti delle qualità del servizio, la cura con cui viene gestita la cerimonia funebre, eccetera.

Perché insufficiente? Perché le persone non ne vogliono sentir parlare, della morte.

Nel momento del lutto, i clienti soffrono perché una persona cara sta per, oppure è già, venuta a mancare.
Nascono sensi di colpa in chi crede di non aver fatto abbastanza, o di non aver dimostrato appieno il suo affetto.

Sono persone che stanno attraversando il peggior momento della loro vita e l’ultima cosa che hanno voglia di vedere sono delle Brochure o delle immagini ironiche sulle bare.

Andrea ha avuto l’enorme coraggio di stravolgere il suo modello di business, avviando delle collaborazioni con psichiatri e psicologi esperti di lutto per fornire ai clienti il supporto psicologico ed emotivo necessario in questa fase così delicata.
Si è fatto portavoce di una campagna di divulgazione relativa al “Lutto anticipato” un concetto poco noto, che eppure ha un impatto fortissimo sulle nostre vite, creando un’idea differenziante molto forte per la sua attività.

Partendo da questo presupposto, abbiamo potuto creare la nostra campagna marketing, che ha in vertice il libro “Quel che resta è l’amore”, un’opera che aiuta ad affrontare il lutto, nella propria intimità, ma anche con il supporto psicologico offerto dalle onoranze funebri Cipriani.

Scrivere questa campagna è stato particolarmente impegnativo.
La ricerca ha compreso la lettura di 10 libri fisici, più 3 sul kindle e circa un altro 30% di materiale online.

Sono, a spanne, 2.500 pagine di informazioni in formato pocket.
Ma alla fine pensiamo di esserci riusciti.

“Quel che resta è l’amore” è probabilmente il più bello che ci sia in Italia sul tema, e Andrea è stato fenomenale nel dar luce al messaggio che la sua azienda vuole dare agli italiani.

Arrivati a questo punto, dopo aver letto tutte queste storie, forse hai ancora un dubbio che aggroviglia i tuoi pensieri, e cioè…

Cos’è un Book Funnel
e cosa lo differenzia da un semplice libro?

Innanzitutto, dobbiamo distinguere un libro di business da un romanzo o una qualsiasi altra tipologia di libro.

Ragion per cui, esiste una strategia di marketing a monte, che inserisce il libro in un determinato funnel di vendita.

Ecco perché in gergo tecnico viene chiamato “Strategia del Book Funnel”.

Si tratta di un funnel che gira tutto intorno ad un libro di business.

Quasi sempre il libro è il primo step di questo funnel, ovvero il front-end.

In pratica è il primo acquisto che trasforma il prospect in cliente.

È il primo piccolo passo per entrare nel mondo creato dall’imprenditore.

Dopodiché, attraverso una precisa strategia di follow-up, si cerca di portare il cliente acquisito verso i prodotti a più alto margine (back-end).

Questo può avvenire tramite campagne email, ads, webinar, video sales letter, magalog, “pacconi” ecc, o un mix di questi strumenti.

Il compito principale del libro è quello di presentare l’azienda e l’imprenditore, spesso attraverso il racconto della sua storia.

Al suo interno vengono inserite le motivazioni per cui il front-man ha deciso di scendere in campo…

…e vengono sottolineate le differenze della sua soluzione a un determinato problema rispetto a tutte le soluzioni simili sul mercato.

Questo approccio serve a educare i clienti, far conoscere il suo mondo e gradualmente mostrare le soluzioni a più alto budget.

Proprio come hai visto nei Casi Studio che ti ho mostrato pocanzi.

A questo punto forse ti starai chiedendo cos’ha il Book Funnel di Solutzione di così unico e speciale rispetto agli altri

Ti rispondo subito…

Perché il Book Funnel di Solutzione è diverso

rispetto a tutte le alternative simili presenti sul mercato?

Ormai il mercato è pieno di soluzioni che rispondono all’esigenza di un imprenditore/professionista di scrivere il proprio libro di business.

Ci sono almeno 3 soluzioni concrete:

1

Puoi imparare a scriverlo autonomamente, grazie a un corso

2

Puoi fartelo scrivere da un freelance

3

Puoi fartelo scrivere da un’agenzia X

Insomma, le soluzioni ci sono, ma probabilmente nessuna di questa fa davvero al caso tuo e ora vedremo nello specifico perché…

1

Scriverti il libro da solo

Mettiamo il caso che tu abbia un certo talento nella scrittura...

Scriverti il libro da solo è la soluzione giusta?

Lascia che ti risponda con i numeri…

Diciamo che, siccome sei l’imprenditore, puoi saltare il mese di ricerca.

Quindi in totale sono 2 mesi di lavoro.

Insomma, parliamoci chiaro:
se vuoi che il tuo libro funzioni davvero, devi essere un copywriter esperto.

Altrimenti rischi di buttare solo tempo e denaro, realizzando un libro che non funziona.

Ora, secondo la mia esperienza, sono praticamente zero gli imprenditori che hanno 352 ore di lavoro da dedicare solo alla stesura del libro.

Ma non dico in 2 mesi, probabilmente nemmeno in 3 anni.

Io sono un imprenditore e sono anche un copywriter di mestiere, quindi scrivo io direttamente i miei libri e sono un’eccezione…

Ma lavoro anche con altri imprenditori e praticamente nessuno di loro avrebbe mai e poi mai il tempo, la voglia e la concentrazione necessaria per scrivere da solo il proprio libro di business…

Nonostante sappiano benissimo quanto sia importante.

Senza parlare di tutti i materiali di marketing necessari per promuovere il libro, quindi tutta la struttura del book funnel.

Insomma, NON è una passeggiata.

Ma vediamo le altre soluzioni…

2

Scrivere il tuo libro con un Ghostwriter

In questo periodo storico il mercato è letteralmente infestato di Ghostwriter.

Purtroppo, ahimè, si tratta nel 99% dei casi di abili scrittori (non copywriter) che hanno fiutato il business e hanno deciso di lanciarsi.

Per stanare questi “professionisti” basta fare una semplice domanda:

“In quale strategia di marketing inseriresti il libro?”

In pratica, se non hai una conoscenza base di marketing a risposta diretta e copywriting, vieni candidamente truffato.

L’ho visto succedere decine di volte, quando il cliente cercava di risparmiare, cercando l’offerta al minor prezzo.

In Italia sono considerato uno dei massimi esperti di copywriting e so perfettamente chi sono i ghost che hanno intrapreso questa strada.

La verità?

Quelli che consiglierei ai miei amici imprenditori si contano sulle dita di una mano. Il resto rappresenta solo un enorme perdita di tempo e denaro.

Ma andiamo avanti…

3

Scrivere il tuo libro con un’agenzia di marketing

Il discorso è simile a quello fatto per il Ghostwriter:

SOLUTZIONE.
al momento è

l’unica agenzia in Italia

specializzata in marketing e copywriting direct response, che ha la struttura interna e i professionisti per garantire questo servizio.

Lo so, sono di parte e potresti avere qualche resistenza a credere alle mie parole, ma in tal caso puoi sempre contattare uno dei miei clienti (ne trovi ben 11 solo in questa pagina) per chiedere conferma.

Arrivati a questo punto è il momento di scendere nello specifico di ciò che può fare Solutzione per te

Realizzare il tuo

Book Funnel

CON

Prima di mostrarti per filo e per segno qual è il processo di lavoro di Solutzione, voglio presentarmi, nel caso non mi conoscessi…

ecco una breve presentazione del sottoscritto:

Marco Lutzu

Bene, ora che hai capito chi sono e cos’è Solutzione, lascia che ti mostri cosa significa realizzare un Book Funnel con noi.

Avrai capito, leggendo le storie dei nostri clienti, che un Book Funnel non è mai uguale all’altro, ma tutti hanno una cosa in comune:

Il libro al centro del funnel

Come abbiamo detto, la differenza principale tra Solutzione e le altre agenzie sul mercato, consiste proprio nell’abilità di scrivere un libro secondo i principi di copywriting, seguendo le strategie del marketing direct response.

In pratica, il Book Funnel di Solutzione è una strategia di marketing progettata a tavolino, per acquisire nuovi clienti in front-end (attraverso il libro appunto), con l’obiettivo di portarli verso il back-end (la vendita a più alto margine)

Tra poco vedremo altri 6 esempi pratici di Book Funnel, ma ora vorrei entrare nello specifico del COME realizziamo questa complessa macchina di vendita.

Perché è così importante che sia un copywriter e non un semplice ghostwriter a scrivere il tuo libro?

Perché, ripeto, il tuo libro di business NON è un romanzo ma è un libro di business, studiato, strutturato e scritto per vendere.

E per vendere con la scrittura hai bisogno di padroneggiare le regole e i principi del copywriting.

In particolare, il libro deve essere scritto seguendo la Chain of Belief, in italiano la Catena delle Convinzioni.

Un concetto divulgato per la prima volta da Dan Kennedy, uno se non IL più grande marketer che sia mai esistito.

Ma cos’è la Chain of Belief?

Per spiegartelo voglio utilizzare un Caso Studio che ho inserito anche in questa pagina: “Dormire bene con il Qi-Gong” di Eleonora Gramaccia.

Il primo passo per avvicinare il target a questa disciplina non consiste nel convincere le persone di quanto sia facile dormire bene con il Qi-Gong.

Immagina il cliente target di Eleonora. Probabilmente è una persona frustrata, stanca, in alcuni casi disperata. Vorrebbe solo dormire, ma tutto quello che ha provato o fa male (sonniferi) o non funziona.

Quindi è difficile che accetti subito la tesi “si può dormire con il Qi-Gong”. Va presa più alla larga. Partendo con un approccio più indiretto.

È necessario costruire un passo alla volta le convinzioni nella mente del target, prima di arrivare alla tesi finale: “Dormire bene con il Qi-Gong”.

Ed ecco un riassunto della Chain of Belief ideata per questo progetto:

Convinzione 0:

“la qualità del sonno può essere davvero migliorata”

Convinzione 1:

“Il Qi Gong, come approccio orientale e “alternativo” è un’opzione da prendere in considerazione”.

Convinzione 2:

“Non si può risolvere tutto con una pasticca e via, sonniferi & co. non sono una scelta oculata nel lungo periodo.

Convinzione 3:

“Tutte le minchiatine in commercio (materassi viola, occhiali rossi, melatonine blu ecc.) esistono solo grazie al marketing, il tuo corpo è perfettamente capace di guarire da solo e quando sei in salute puoi dormire pure sulle pietre”;

Convinzione 4:

"Eleonora, essendo una dottoressa laureata in psicologia, è la persona giusta per insegnare queste tecniche orientali in modo scientificamente valido”

Come vedi è un percorso psicologico di convinzioni che la persona deve accettare e in cui deve credere, prima di poter comprare il corso di back-end (dal costo di qualche migliaio di euro) di Eleonora.

Ma voglio portarti ancora più a fondo…

Ti voglio mostrare nella pratica come si costruisce ogni capitolo di un libro seguendo i principi della Chain of Belief.

Ecco la struttura del primo capitolo del libro, ideata dai copywriter che hanno lavorato al progetto di Eleonora.

Come puoi vedere, il lavoro parte da un file excel, in cui vengono strutturati, i vari paragrafi e sottoparagrafi.

Come vedi c’è la colonna “convinzioni installate o rimosse”.

Ed è proprio questa la parte in cui puoi chiaramente distinguere il lavoro di un copywriter professionista da quello di un qualsiasi ghostwriter che non conosce le discipline del copy e del marketing a risposta diretta.

Da questa sezione ti accorgi che l’obiettivo del libro è chiaramente quello di vendere.

Vendere piccole convinzioni, passo dopo passo, per arrivare alla convinzione principale che vogliamo instillare nel nostro target.

Ovviamente ogni convinzione è accompagnata da prove concrete, come puoi constatare nell’ultima colonna.

Ed è un lavoro che richiede competenza, ore di ricerca, ore di scrittura e ore di revisione.

Ora, come promesso, voglio mostrarti come siamo arrivati alla realizzazione dei Book Funnel in stile Solutzione.

Come puoi immaginare, tutto è partito dai miei libri

Caso Studio #6

Book Funnel di Solutzione

marco lutzu

Tutto è iniziato con il mio libro “Scrivere per Vendere”.

A dire la verità SPV è stato solo il secondo libro che ho scritto e pubblicato (Il primo è stato Vanna Marketing)…

…ma è stato il primo inserito in una strategia completa di marketing – un Book Funnel appunto, in stile Solutzione.

Come è andata esattamente?

In pratica, prima della sua pubblicazione, ero riconosciuto in Italia come uno dei massimi esperti di copywriting…

…ma ancora nessuno fino a quel momento aveva presidiato il mercato con un libro che approfondisse questa “nuova” disciplina in Italia.

Dovevo farlo io!

E così è nato Scrivere per Vendere.

Ciò che il mercato chiedeva, in un particolare momento storico in cui il copywriting stava assumendo grande rilevanza.

Ovviamente –in pieno stile Solutzione– il libro era solo la porta d’accesso per i clienti al nostro mondo (la prima vendita, il front-end).

Il nostro vero obiettivo NON era vendere libri, ma vendere i percorsi ad alto budget di formazione (il back-end).

All’epoca, circa 5 anni fa, il percorso di punta era Certificopy.

Negli anni abbiamo ampliato l’offerta, inserendo altri percorsi come Trafficopy e altri servizi, come il Done for You dell’agenzia.

Negli anni abbiamo tratto talmente tanto profitto dalla strategia del Book Funnel che ho deciso di scrivere ben 7 nuovi libri.

E tanti altri sono in cantiere per i prossimi anni.

Il libro è il mio strumento di marketing preferito, quello che mi ha dato sicuramente maggiori soddisfazioni fin ora.

Ritengo sia il front-end perfetto per avvicinare i potenziali clienti al nostro mondo, dando loro un assaggio di ciò che possono trovare.

Ed è proprio per questo motivo, perché credo sia un’opportunità enorme, che ho deciso di inserire il Book Funnel nei servizi di Solutzione.

Ed oggi, grazie a Solutzione, anche tu hai l’opportunità di approfittare di questa enorme opportunità…

Caso Studio #7

“Il parrucchiere delle emozioni”

Norino Parla

Norino Parla, titolare del noto salone milanese NORINO Extension Milano, specializzato nel restituire una chioma folta e lunga qualunque sia la situazione di partenza della cliente.

Quale obiettivo voleva raggiungere il cliente?

Norino voleva accendere i riflettori sul mondo delle extension, mostrando come siano uno strumento prezioso per ogni donna per ritrovare la propria femminilità.

Per questo ha deciso di rivolgersi a Solutzione, per trovare il modo di raccontare il mondo dell’extension e abbattere tutti i suoi tabù.

Qual è stata la difficoltà?

Raccontare il mondo delle extension da tutti i suoi lati, dando la giusta importanza sia al mondo glamour che a quello più delicato dell’alopecia (di cui non soffrono solo gli uomini), di malattie poco note come la tricotillomania e della calvizie causata da terapie chemioterapiche.

Non è certo facile bilanciare il lato luminoso e gioioso del glamour e quello sensibile e delicato della malattia.

Cosa unisce questi filoni così diversi?

Le emozioni: il metodo di Norino per capire cosa desidera davvero ogni donna che varca la porta del suo salone.

Cosa abbiamo realizzato?

Un argomento così delicato e carico di emozioni aveva bisogno di una storia profonda e vera, che abbiamo racchiuso in un libro.

Il primo libro di Norino, per accendere i riflettori sul mondo delle extension, intitolato “Il parrucchiere delle emozioni”.

Per dare il giusto peso ad ogni lato dell’argomento, abbiamo raccontato 8 storie, reali, di clienti vere del salone, lasciando spazio alle loro sensazioni, alle paure e alla grande gioia del risultato finale.

Abbiamo dosato con estrema precisione tutti gli ingredienti: il tatto, la paura, il rispetto, la gioia, la forza immensa di queste donne.

Il fil rouge di storie così diverse tra loro è la grande professionalità di Norino e del suo incredibile staff, che permette di sottolineare quella che per loro è una missione di vita: restituire alle donne il sorriso e la sicurezza in se stesse, ritrovando la loro chioma e riconoscendosi finalmente allo specchio.

Caso Studio #8

“Semplicemente Piscine”

Giuseppe Giorgi

Giuseppe Giorgi è il fondatore e titolare del Brand “Semplicemente Piscina”

La sua azienda vende piscine fuori terra di lusso, vale a dire piscine con un’architettura di lusso coerente col paesaggio circostante. 

Si tratta di un’attività sia B2C (rivolgendosi ai privati che magari desiderano avere una piscina nel proprio terreno) che B2B (rivolgendosi ad attività come ad esempio gli agriturismi o poderi che offrono questo tipo di servizio alla propria clientela).

L’azienda stava già performando e vendendo piuttosto bene, anche prima di rivolgersi a noi di Solutzione. 

Quale obiettivo voleva raggiungere il cliente?

I venditori dell’azienda erano troppo impegnati a trattare con clienti troppo poco in target con la Solutzione di Semplicemente Piscine.

A Giuseppe serviva un sistema che permettesse ai suoi venditori di arrivare a trattare esclusivamente con clienti realmente interessati.

Cosa abbiamo realizzato?

Abbiamo creato una MACCHINA DI VENDITA che comprendeva sia materiali online che offline. 

Nello specifico il piano marketing prevedeva i seguenti step: 

Utilizzo di Facebook come canale principale per far partire la campagna, contenente l’infomercial; 

Infomecial: un video di 6-8 minuti, che sfrutta gli elementi positivi del marketing d’immagine (per enfatizzare l’immagine del Brand) combinati ad elementi di vendita tipici del marketing direct response, che portano la persona ad agire immediatamente. 

Dall’infomercial il pubblico era portato a cliccare sul sito di Semplicemente Piscina.

La pagina del sito prevedeva un questionario, volto a prequalificare il pubblico in target per poi fargli acquistare il libro intitolato “Semplicemente piscina” di Giuseppe.

Perché un libro per vendere piscine?

Il libro è una guida definitiva del massimo esperto di mercato sulle piscine fuori terra di lusso.

Ci sono tutte le informazioni che possono servire a un cliente per avere chiarezza sull’argomento e capire se quel tipo di soluzione fa al caso suo. 

Quando il libro viene acquistato viene spedito insieme a una serie di altri materiali tra cui il “Magalog”: si tratta di una rivista, un vero e proprio magazine di qualità editoriale che contiene articoli e contenuti di proprietà dell’azienda.

Grazie al libro quindi il pubblico viene immediatamente prequalificato e i venditori quindi entrano in contatto esclusivamente con clienti realmente interessati a quella tipologia di acquisto.

Un altro vantaggio legato a questo tipo di approccio è più legato ai numeri del marketing: vendendo un libro attraverso i social media si ottiene un effetto di leggero ROI su quella campagna. 

Cosa significa? 

Si acquista del traffico online che viene però ripagato dagli acquisti del libro, favorendo quindi un ritorno sull’investimento che rende sostenibili i costi di advertising della campagna.

Quali risultati ha raggiunto Giuseppe?

Nel primo semestre Giuseppe ha esaurito le copie vendute del suo libro – centinaia di copie di libri andate subito sold out;

Giuseppe ha eguagliato il fatturato dell’intero 2019 nei primi 8 mesi del 2020.

Caso Studio #9

“I ragazzi del centralino”

Leonardo Coppola e Gabriele Proni

Il progetto di Voxloud è nato dall’esigenza dei fondatori di fare un rebranding dell’azienda (prima Voverc), per aprirsi al mercato internazionale.

Iniziare a vendere in 20 paesi Europei oltre all’Italia è un passo entusiasmante e complesso, per cui è stato necessario costruire una macchina di vendita completa.

Il problema più grande era questo: come rendere interessanti dei
centralini telefonici?

Altro che Mission Impossible!

Per questo motivo non ci abbiamo nemmeno provato.
Sì, Voxloud vende centralini in cloud, ma noi abbiamo scritto un libro dal titolo “I ragazzi del centralino” – che fa il filo alla serie TV Netflix (per nulla noiosa) “Le ragazze del centralino” e… non parla solo di telefoni.

Anzi, lo scopo principale del libro è quello di creare il brand personale dei fondatori: Leonardo Coppola e Gabriele Proni.

Perché l’idea di leggere un libro di 250 pagine sui centralini non entusiasma nessuno.

La loro storia, al contrario, può interessare a molti.

Non capita tutti i giorni di scoprire come hanno fatto due ragazzi poco più che trentenni ad attirare finanziamenti milionari da capitalisti della Silicon Valley, ti pare?

E non capita neanche tutti i giorni di sentire una storia dove c’è in ballo un cash out da paura, che poi salta per colpa di un misterioso personaggio che si mette di traverso.

Questi sono solo alcuni degli elementi della trama del libro, che racconta la storia di questi due giovanissimi imprenditori italiani, che stanno travolgendo con la loro tecnologia (e un aiutino da parte della nostra comunicazione) il mercato della telefonia aziendale.

La vendita del centralino stesso ruota attorno ad un meccanismo unico piuttosto particolare, infatti abbiamo deciso di non proporre il centralino in cloud come un “centralino” (difficile non banalizzare tale strumento) ma come “Il protocollo HPWP”.

Questo è il meccanismo unico dell’intera campagna, e permette, in tutti i materiali, di differenziare il prodotto Voxloud dalla concorrenza.

Con quale esito?

Mentre scrivo la campagna di Voxloud è stata consegnata poco più di un mese fa, quindi siamo tutti in attesa del lancio ufficiale.

Questo è un progetto che mi sta particolarmente a cuore perché potrebbe essere la prima campagna di Solutzione ad essere tradotta e distribuita, sia online che offline, anche all’estero (assieme all’infomercial di SMA road safety).

Per adesso, è stato un onore contribuire al lancio di questo brand, che sicuramente farà strada, visto che è portato avanti da due imprenditori giovani, rapidi nell’esecuzione, con accesso al credito e ambizioni veramente molto importanti.

Caso Studio #10

“Il venditore bambino”

Giuliano De Danieli

Il settore di Giuliano De Danieli è quanto mai saturo, specie in Italia, e brulicante di formatori e “guru della vendita”.

Ecco perché la parte di ricerca è stata quanto mai fondamentale: avevamo bisogno di trovare un elemento che differenziasse nettamente Giuliano da tutti gli altri formatori, non solo nel suo metodo/approccio alla vendita, ma anche – e soprattutto – nel “personaggio”.

Eh sì, perché quando si opera in un settore così saturo e ricco di competitor, il rischio di apparire uguale a tanti altri è altissimo ed è il primo nemico contro cui ci si deve scontrare.

Ecco, quindi, che nel corso delle prime 4 settimane di lavoro, abbiamo sottoposto Giuliano ad una lunga trafila di interviste, durante le quali siamo andati a spulciare e a scavare oltre che nel suo lavoro, anche nei suoi studi e – cosa che sembrerebbe controintuitiva – nella sua storia personale e nella sua infanzia.

Big Idea della campagna: questa campagna marketing, con in vertice il libro “Il Venditore Bambino” ruota intorno all’incredibile storia del formatore che ha iniziato a vendere a 8 anni e non ha mai smesso, totalizzando 19.000 ore sul campo di trattative uno a uno, in oltre 200 settori differenti.

Ed è proprio lì, nella sua infanzia, che abbiamo fatto bingo!

Abbiamo scoperto che Giuliano vendeva da quando aveva solo 8 anni, accompagnando il padre in fiera.

Da qui, è nata la Big Idea per scrivere il suo libro, che abbiamo intitolato appunto “Il venditore bambino”.

Questo titolo ha fatto nascere grande curiosità intorno al contenuto dell’opera e non poco scalpore, data la sua voluta ambiguità.

Risultato? Tanto personal branding per Giuliano, tante vendite del libro, ma soprattutto tanta partecipazione allo step 2 della nostra campagna, ossia il Webinar live.

Il webinar aveva l’obiettivo di promuovere il back-end ad alto budget, ossia il suo corso di formazione ufficiale, la Sales Mastery University.

La campagna è stata consegnata pochissimi mesi fa e Giuliano stesso, nonostante la sua iperattività, deve ancora aprire il gas sul media buying.

Siamo in attesa dei risultati.

Caso Studio #11

“L’ombra delle mani forti”

Paolo Serafini

Il mondo dei mercati finanziari è ostico.

Difficile da sponsorizzare sulle piattaforme, in quanto rientra nella Black List di Facebook.

Il numero di truffe che popolano questo settore sono sconfinate. Ed il mercato lo sa benissimo.

Appena il pubblico sente la parola “mercati finanziari” e “Trading Online”, alza un muro di diffidenza in cemento armato.

Nonostante la diffidenza, il trading Online fa gola a molti.

Quindi sapevo che una campagna, se fatta bene, avrebbe potuto portare risultati che avrebbero reso pienamente soddisfatto il cliente dell’investimento fatto con Solutzione.

Per capire come abbattere il muro di diffidenza, comprendere il linguaggio del pubblico, ma anche paure, obiezioni e desideri, durante il mese di ricerca sono stati letti 4 libri.

Oltre ai libri sono stati studiati corsi, letti infiniti articoli di blog, acquistato magazine e guardato programmi di settore.

Ma non solo, infatti è stato intervistato il trader Paolo Serafini per decine di ore.

È stato speso molto tempo per la ricerca, ma ne è valsa la pena.

Alla fine dei 30 giorni di analisi, sono stati individuati i 3 fattori cruciali da disseminare all’interno di qualsiasi materiale di marketing prodotto:
Paolo Serafini non è un formatore, ma un trader.

Per avvalorare la tesi che Paolo è prima di tutto un trader, sono stati utilizzati tutti gli elementi di prova possibili, come estratto conto, storico di anni di operazioni, tasse pagate, medaglie vinte, foto della sua Sala trading e molto altro.

Paolo Serafini non è un truffatore e i suoi corsi sono realmente validi.

Per assicurarci che le persone non avessero dubbi sulla validità delle sue informazioni, i materiali sono stati disseminati di sequenze logiche molto semplici, che però mostravano passo dopo passo la logica dei mercati finanziari.

Queste affermazioni necessitavano però di elementi di prova. Tanti, visto che le promesse erano strabilianti.

Così sono stati intervistati 4 corsisti di Paolo.

Ciascuno con caratteristiche diverse, ma tutti con risultati strabilianti.
L’idea del magalog è stata proprio questa.

Far parlare i corsisti di Paolo per dimostrare che è possibile guadagnare dai mercati finanziari tutti i giorni.

Oltre alle interviste sono state aggiunte tutte le testimonianze possibili. 271 per la precisione.

I mercati sono manovrati da Banche, fondi, grandi istituzionali. Solo seguendo i loro movimenti possibile guadagnare dai mercati finanziari.

Per comprovare questa tesi sono stati utilizzati anche in questo caso passaggi logici semplici e inattaccabili. Potenziati da elementi di prova visivi, estrapolati direttamente dai grafici dei mercati finanziari.

Proprio quest’ultimo punto è la Big Idea della campagna, che possiamo trovare Cristallizzata sulla copertina del libro:

L’OMBRA DELLE MANI FORTI. Segui come un’ombra movimenti di Fondi, Banche, Broker e Grandi istituzionali, per guadagnare tutti i giorni dai mercati finanziari”

La Campagna ha riscosso ottimi risultati.

Con i primi libri venduti in organico è stato avviato il funnel di Back-end come test per monitorare le prime risposte del mercato ed individuare i possibili colli di bottiglia.

Il test è stato eseguito con le prime 220 persone che hanno acquistato il libro.

Di queste 220, 110 erano in target per acquistare il Back-end. Tutte le altre persone, avevano già acquistato il prodotto.

Il 98% dei partecipanti al webinar è arrivato fino all’offerta (dopo più di 1 ora di contenuto).

Le vendite generate in prima battuta, per questione di privacy non si possono dire, ma per rendere l’idea è stato come buttare molliche di pane al duomo di Milano.

Le persone hanno acquistato il prodotto ad alto budget e l’investimento fatto con Solutzione è stato ampiamente ripagato.

Ma non è finita qui, infatti il webinar ha permesso di avviare le trattative per vendere altri percorsi formativi più costosi.

Posso affermare che il cliente si è ampiamente ripagato il costo del servizio di agenzia semplicemente con un test, ancora prima di partire con l’intero arsenale di marketing sviluppato.

Prenota ORA una consulenza

per scoprire la tua strategia di Book Funnel con Solutzione

Arrivati a questo punto forse ti starai chiedendo quanto costa realizzare un Book Funnel con Solutzione, oppure quanto tempo serve per avere il tuo libro tra le mani, pronto da sfogliare…

Vediamolo insieme…

Quanto tempo serve per far realizzare un Book Funnel con Solutzione?

Servono 105 giorni,
quindi 3 mesi e mezzo.

In pratica dal giorno 106, in alcuni casi prima, hai tra le mani il tuo libro nuovo di zecca, appena stampato, pronto da sfogliare.

Cosa succede in questi
105 giorni?

Giorno 1

prima call di pianificazione.

Giorno 2-21

inizia la ricerca.

Giorno 21

Green Light Meeting

Una volta definiti gli argomenti e la struttura del libro, si procede alla stesura del manoscritto.

Giorno 22-60

fase di scrittura

Giorno 60

consegna prima bozza libro

Giorno 60-90

revisione prima bozza libro

Giorno 91

consegna libro al reparto grafico

Giorno 91-105

lavoro del reparto grafico

Giorno 105

consegna al cliente

Ora manca un’ultima domanda a cui è necessario rispondere…

Quanto costa realizzare un Book Funnel con Solutzione?

In questo caso la risposta è… dipende!

Se hai letto in modo approfondito i casi studio che ti ho presentato in questa pagina, avrai notato che nessun Book Funnel è uguale all’altro.

Ognuno di questi progetti aveva al centro della strategia di marketing il libro, ma il funnel per portare i clienti dal front-end al back-end cambiava da caso a caso.

Ad esempio, per vendere il libro “Vendere con il Qi Gong” di Eleonora Gramaccia, abbiamo strutturato un Quiz Funnel iniziale per portare i prospect più profilati all’acquisto del libro.

In seguito, abbiamo previsto una Video Sales Letter per vendere il servizio di back-end a tutti i clienti che avevano acquistato il libro.

Ognuno di questi pezzi di marketing (Quiz, libro, Video Sales Letter, e-mail ecc.) hanno un listino prezzi ben preciso.

Di conseguenza il prezzo finale del Book Funnel cambia in base ai materiali di marketing che servono nel tuo caso specifico.

Quindi non è possibile sapere a priori quali materiali di marketing servono nel tuo caso.

Ad essere sincero, esiste anche la possibilità che il libro –e quindi il Book Funnel– NON sia adatto alla tua situazione specifica.

Proprio per questo, la realizzazione del Book Funnel con Solutzione deve passare necessariamente da una consulenza con un nostro esperto, che ti farà tutte le domande necessarie per capire il tuo caso.

Prenota ORA una consulenza

per scoprire la tua strategia di Book Funnel con Solutzione

Ma non è finita qui…

Per rendere l’offerta davvero irresistibile, ho deciso di riservarti dei regali.

Come?

Beh, se dopo la consulenza, risulterai idoneo alla realizzazione di un Book Funnel con Solutzione, avrai accesso ai seguenti BONUS.

Ecco i BONUS a cui potrai accedere!

BONUS #1

CONSULENZA STRATEGICA DI
30 MINUTI CON ME!

(valore € 1200)

Le mie consulenze personalizzate sono normalmente parte di un programma avanzato chiamato “Lutzanium” e hanno un costo di diverse migliaia di euro.

In questo momento storico, però, ho pensato che sia una mia responsabilità fare tutto ciò che è in mio potere per aiutare gli imprenditori che ogni giorno seguono il mio lavoro…

… perciò, in omaggio con il Book Funnel di Solutzione, ho deciso di regalarti 30 minuti di consulenza privata direttamente con me.

Saranno 30 minuti, durante i quali potrai:

Saranno 30 minuti, durante i quali potrai:

In pratica, voglio mettere a tua disposizione l’esperienza di oltre 10.000 copie vendute con i miei libri (sono cifre da finalisti del Premio Strega, per i libri che escono in libreria).

Per non parlare dei libri scritti dai miei copywriter per i nostri clienti.

BONUS #2

CONSULENZA OPERATIVA CON IL DIRETTORE DI SOLUTZIONE

(valore € 300)

Dopo che avremo messo a punto la strategia del tuo Book Funnel, ho deciso di riservarti anche un altro regalo.

Una consulenza personale con il Direttore di SOLUTZIONE, Enrico Carsano.

Enrico è una di quelle poche persone al mondo con una storia che compete direttamente con i migliori film hollywoodiani.

Ha letteralmente esplorato il globo intero, impegnato in diverse missioni umanitarie con le Nazioni Unite.

Posti come l’Afghanistan, l’Indonesia e Haiti – giusto per citarne alcuni.

E dopo varie avventure tra il bar in Costa Rica e gli anni trascorsi in Inghilterra, si avvicina al marketing a risposta diretta nel 2014.

Si candida per formarsi come copywriter dell’agenzia, ma qualche peletto bianco di troppo mi convince a scartarlo.

Sì, ammetto di non essere il migliore talent scout là fuori…

Per mia fortuna, lui rimane imperterrito e si iscrive alla prima versione di Certificopy dove si tuffa con tutte le scarpe nell’arte di scrivere per vendere.

Qualche mese più tardi fa capolino nel quartier generale di Firenze di Solutzione e diventa un punto di riferimento in men che non si dica.

Oggi Enrico è il direttore dell’agenzia: è lui che segue la produzione e l’implementazione di tutte le campagne marketing prodotte per i nostri clienti.

Durante la consulenza con lui sarai in ottime mani.

Enrico infatti ha alle spalle centinaia di consulenze business con aziende appartenenti ai più disparati settori commerciali.

Mentre nella call personale con me parleremo di strategia, Enrico metterà a tua disposizione la sua sconfinata esperienza sul piano operativo: non solo ti dirà “cosa” fare, ma anche “come” farlo, nel dettaglio.

Insomma, non solo avrai il Book Funnel in 105 giorni, realizzato dai migliori copywriter italiani, ma avrai in mano anche tutta la strategia operativa completa, per eliminare qualsiasi dubbio.

BONUS #3

LA SALES PAGE PER IL TUO LIBRO

(Valore €7700)

Non appena lo stringerai tra le tue mani, il TUO LIBRO sarà il cuore pulsante del tuo Book Funnel. La porta d’ingresso principale per i tuoi clienti. Lo strumento che li avvicinerà al tuo mondo.

Tuttavia, per portarli ad acquistare il libro hai bisogno di un altro pezzo di marketing fondamentale: la Sales Page o pagina di vendita.

Vendere il tuo libro senza una Sales Page che rispetti i principi del copywriting a risposta diretta, ti espone ad un rischio enorme: il rischio di finire nella melma del mercato editoriale italiano.

Ignorato e dimenticato da tutti, soprattutto dai tuoi potenziali clienti.

Ecco un dato allarmante che spiega bene il fenomeno…

Sai quanti libri vengono pubblicati in Italia ogni anno?

L’ultimo dato ufficiale riguarda il 2018 e ammonta alla incredibile cifra di 75.758 titoli.

Tanti, vero? Tantissimi, se vediamo il dato successivo…

Il 69% dei libri pubblicati vende… 100 copie (manco gli amici e i parenti).

Il 26% dei libri pubblicati vende… 300 copie (qui forse si sono aggiunti i colleghi d’ufficio).

Il restante 5% si spartisce il mercato vero (restano esclusi dal conto i testi scolastici, i classici tipo Omero e l’editoria religiosa, che seguono canali differenti e spesso vengono comprati quasi “per obbligo”).

Bene, sai quanto hanno venduto i miei libri?

Ad oggi hanno superato di parecchio le 10.000 copie.

Sono cifre “anormali” per il mercato editoriale, raggiunte normalmente soltanto da romanzi fortunati, poi nominati per il Premio Strega e simili.

Attenzione. Non ti sto dicendo questo per vantarmi, tutt’altro.

Te lo dico perché voglio che tu abbia ben chiaro in mente che il libro è uno strumento potentissimo, il più potente di tutti, ma perché sprigioni tutta la sua potenza di fuoco, il mondo là fuori deve sapere che esiste.

Se stai leggendo questa pagina, probabilmente anche tu hai acquistato almeno uno dei miei libri, quindi sai perfettamente qual è il processo attraverso cui questo accade: ti serve una Sales Page che converte.

Una pagina online a cui inviare il traffico (organico o a pagamento) per vendere il TUO LIBRO.

In questa pagina, di solito piuttosto lunga, si parla di:

Una Sales Page così composta richiede un enorme lavoro di ricerca e uno sforzo di copywriting altrettanto impegnativo, tanto che nel listino prezzi di SOLUTZIONE viene venduta a 7.700 euro.

Ecco, il mio 3° Bonus per te, se risulterai idoneo alla realizzazione di un Book Funnel con Solutzione, è esattamente questo:

una Sales Page scritta dagli stessi copywriter che lavoreranno al TUO Book Funnel, per vendere ai tuoi potenziali clienti il tuo libro.

Arrivati a questo punto non mi resta che salutarti.

Ma prima di farlo ti lascio con una sezione dedicata alle FAQ, nel caso avessi ancora dubbi e domande irrisolte.

F.A.Q.

Beh, il libro è il nuovo biglietto da visita.

Un tempo eri considerato un professionista di alto livello o un imprenditore importante se avevi un bel biglietto da visita.

Oggi, grazie alla tecnologia, è facile salvare un numero sul telefono ed è facilissimo gettare un biglietto da visita nel primo cassonetto.

Mentre è molto più difficile che una persona getti un libro.

Da sempre, il libro viene considerato un oggetto di valore.

E così anche l’autore del libro, è una persona ammirata, stimata e riconosciuta dalla società.

Se sei un Autore, automaticamente sei anche una persona che ne sa… che dimostra conoscenze approfondite e avanzate su un certo settore.

Queste, ad esempio, sono alcune informazioni che solo un autore di un libro può utilizzare:

• Nel mio libro “X” spiego che…

• Mentre facevo le ricerche per il mio libro ho scoperto che…

• Quando scrivevo il mio libro ho intervistato…

• Ho paura che il mio libro “X” farà arrabbiare un sacco di persone in – questo settore, visto che solleva il velo su…

Riesci a cogliere il prestigio che evocano queste frasi?

Immagina di usarle durante una trattativa con un cliente o magari nei tuoi materiali di marketing…

Sbaglio o sarebbe tutto molto più semplice?

Questa è la magia di scrivere un libro, di essere l’autore di un libro…

Il Book Funnel di Solutzione comprende anche una strategia di vendita del libro, solitamente online, attraverso i principali media (FB,YT,IG).

Questo ovviamente NON esclude che il libro possa vendere poche copie, ma diciamo che riduce drasticamente le possibilità che accada.

Inoltre, ti ricordo, lo scopo principale di un libro è quello di aiutarti durante le trattative di vendita.

Se anche dovessi vendere solo 100 copie del tuo libro, conserveresti comunque lo status di AUTORE, fondamentale per facilitare le trattative.

Abbiamo previsto una fase di editing della durata di 30 giorni, in cui puoi suggerire delle modifiche da apportare al tuo manuale.

Normalmente queste modifiche riguardano il tono di voce utilizzato dal copywriter o altri tecnicismi relativi al tuo settore di appartenenza.

Il libro NON è necessario a tutti gli imprenditori, ma almeno il 90% di loro potrebbe trarre enormi benefici dal suo utilizzo, al giorno d’oggi.

Per scoprire se il Book Funnel di Solutzione fa al caso tuo, abbiamo previsto una consulenza di un’ora con uno dei nostri consulenti più esperti.

In questa consulenza avrai modo di capire se il libro ha senso nel tuo caso specifico e qual è la strategia migliore per utilizzarlo e sfruttarlo.

Assolutamente no.

Tutti i miei libri sono autoprodotti e molti di loro hanno venduto migliaia di copie, molte di più di tanti libri pubblicati con le maggiori case editrici italiane.

Stampare una copia di un libro costa tra i 3 e i 5 euro, in base ai materiali che utilizzi e al numero di pagine che scrivi.

Tuttavia, l’enorme beneficio che hai in cambio non è nemmeno paragonabile a quello che avresti con un biglietto da visita.

Non è vero, esiste una fascia di popolazione che ancora è fedele alla carta stampata.

Tuttavia, anche se fosse vero, ti ricordo che lo scopo principale di scrivere un libro è quello di acquisire lo status di Autore, migliorando drasticamente l’esito delle tue trattative.

Sì, in alcuni casi va a finire proprio così.

Tuttavia, ti ricordo che i libri di Solutzione sono costruiti secondo i principi del copywriting. Quindi sono tutto fuorché noiosi.

Il loro compito è quello di risucchiare nella lettura il lettore in target, per instillare tutte le credenze necessarie a facilitare la vendita.

This Website is not a part of Facebook or Facebook Inc. Additionally, this site is NOT endorsed by Facebook in any way. Facebook is a trademark of Facebook Inc.

Questo sito non fa parte di Facebook o Facebook Inc. Inoltre, questo sito NON è approvato da Facebook in alcun modo. Facebook è un marchio registrato di Facebook, Inc.

Scripta SA – VIA Guido Calgari 2 – 6900 – Lugano – P. IVA CHE 193.219.526

Torna in alto