L'UNIVERSO GIRA
INTORNO A TE

“L’Universo gira intorno a te – I 7 Pilastri di Olmetto che ti faranno uscire dalla ruota del criceto e vivere finalmente libero e felice”.

È il libro realizzato in 57 giorni per portare Eugenio Olmetto e i suoi corsi a un target più ampio della nicchia cui si rivolgeva (imprenditori, manager e professionisti). Con questo libro si propone non solo di arruolare nuovi studenti ma anche di consegnare all’umanità il proprio “testamento”.

Eugenio Olmetto è un coach con 16 anni di esperienza nella formazione e crescita personale, pioniere italiano delle mappe mentali applicate al business. Con il libro estende il mind mapping a tutti gli àmbiti della vita.

Questa estensione può essere una nuova leva per accrescere il posizionamento e vendere ulteriori “prodotti” anche al suo target originario. Queste persone, infatti, a un certo punto della loro vita si accorgono di nuovi problemi (ad es. non avendo visto crescere i figli o avendo trascurato le relazioni in famiglia e se stessi, possono diventare consapevoli che il Metodo Olmetto li può aiutare anche su questi fronti).

Ricerca e Analisi

Per raggiungere l’obiettivo, la nostra ricerca è andata a scavare tra i vissuti delle persone in target: persone 40-60enni, frustrate e insoddisfatte della loro qualità della vita, stressate, convinte di non avere alternative ma comunque aperte e disponibili al cambiamento.

Non riescono a trovare tempo per sé e per le persone che amano, consapevoli di avere disagi, ma non della vera radice del problema né della soluzione.

Persone spesso chiamate a fare i conti con conflitti e difficoltà relazionali, in special modo coi figli che non vedono o non hanno visto crescere perché hanno sempre dato priorità al lavoro, agli altri e/o ad altri aspetti del proprio “ego” ma non alla parte più profonda di sé.

Economicamente benestanti per pagarsi il prodotto-servizio di back-end, ossia dei per-corsi formativi.

Big Idea

L‘idea centrale che ispira il titolo del libro fa leva sul rimettere al centro se stessi, coi propri bisogni emotivi, relazionali, esistenziali. Quello che manca generalmente alle persone in target. Questa è la “One Thing”, la singola, specifica cosa differenziante del messaggio in copertina, attinta dal primo dei 7 Pilastri del Metodo Olmetto.

La Big Idea proietta verso la “grande promessa” di liberarsi e vivere felici. I contenuti, i problemi e le soluzioni specifiche emergono attraverso la storia personale del cliente, tra aneddoti e vicende anche molto drammatiche, altamente coinvolgenti, per poi condurre alla “morale della favola” collegata ai problemi e alle soluzioni proposte.

Un avvincente narrazione espressa con il tono schietto e sornione ma pure concreto caratteristico del cliente stesso. Empatia e linguaggio diretto sono supportati da numerosi elementi di prova (ricerche scientifiche e socio-economiche, dati statistici sul settore coach, testimonianze di chi ha provato il suo Metodo, una ricca bibliografia).

Meccanismo Unico

La radice più profonda (di solito “occulta” e ignorata) della frustrazione e dei problemi del target è nel non mettere insieme i vari aspetti, senza far ri-connettere la persone con se stesse, con le proprie emozioni e quindi coi propri bisogni. Le persone, infatti, proiettano fuori di sé le vere cause («è colpa del capo, di mia moglie, di mio marito, degli altri, della crisi» ecc. o ad es. sulle tecniche di gestione del tempo che da sole non bastano e non funzionano) e non agiscono per cambiare.

In una giungla di formatori copia-incolla e fuffa-guru della crescita personale che danno visioni e strumenti parziali, il Metodo Olmetto ti dà finalmente una visione d’insieme e gli strumenti per riconoscere, affrontare e sciogliere in ogni àmbito della tua vita i vari nodi che ti impediscono di essere te stesso, libero e felice.

Non la solita tecnica “facile, veloce e indolore”, ma riduttiva e limitata a qualche singolo aspetto, bensì un percorso coinvolgente e anche impegnativo, in cui sei seguito passo passo. Un percorso presentato e presentabile come novità assoluta perché unisce gli strumenti di auto-conoscenza, valutazione di sé e della realtà, cura delle relazioni, capacità di decidere e quindi il passaggio all’azione.

Come?

Con il Problem Mapping Integrato. Questa la definizione scelta come naming nuovo, unico e differenziante della soluzione.

L’innovativo percorso che utilizza 5 approcci-percorsi ben collaudati, ma purtroppo tenuti di solito distinti e separati. Olmetto – dopo essersi preparato con innumerevoli corsi, studi ed esperienze formative – ha finalmente messo insieme questi 5 approcci e le rispettive competenze in un unicum armonico ed efficace a 360 gradi:

1.

Il Mind Mapping (le mappe mentali non più limitate alla sfera cognitiva, tipo memoria e progetti aziendali)

2.

L’ Intelligenza Emotiva (finalmente applicata all’intera esistenza della Persona)

3.

Il Time Management (non più relegato al business e alla tua scrivania)

4.

la Comunicazione Non Violenta (non fraintesa come ritornello pacifista)

5.

Il Problem Solving (non più limitato al business e agli schemi aziendalistici-produttivi)

Torna in alto