APRILIA MOTORS

Parlare di igiene, germi e batteri subito dopo un lockdown nazionale senza risultare tediosi e prosaici non è semplice.

Tuttavia…

È esattamente quello che abbiamo fatto per Alessio Telleschi: il proprietario dell’officina Aprilia Motors.

Aprile 2020: l’Italia era divisa a metà tra chi poteva lavorare al 20% e chi non poteva lavorare affatto.

Il rischio di cadere nel solito clichè di informazioni sentite e risentite da mesi (e quindi di diventare repellenti per il target) era più che mai reale, considerato che, tra gli obiettivi più importanti della campagna, c’era la vendita di un pacchetto di servizi per la sanificazione dell’auto.
Ma non solo.

Quando Alessio ha deciso di rivolgersi a SOLUTZIONE, infatti, aveva già in mente diverse idee ed iniziative che gli sarebbe piaciuto implementare per aumentare il giro d’affari della sua officina.

Il problema era che, pur avendo studiato marketing ed avendo spiccate doti imprenditoriali, non sapeva come realizzarle a livello pratico, né da quale partire.

Quindi, dopo l’attenta consulenza iniziale di Laura De Marco, La Project Manager responsabile del progetto, abbiamo deciso di puntare su una campagna in 3 step.

FASE 1: riattivazione dei vecchi clienti

per sfruttare il più possibile il database di contatti di cui Alessio era già in possesso, senza destinare ulteriori risorse alla lead generation.

FASE 2: offerta di upsell per monetizzare immediatamente

I “clienti riattivati”, evitare che si limitassero a sfruttare l’offerta proposta nella fase precedente e allo stesso tempo ripagare i costi di marketing della fase 1.

FASE 3: campagna di referral per stimolare il passaparola in maniera strategica

E invogliare gli attuali clienti a presentarne di nuovi, grazie ad un programma di incentivi studiato ad hoc per l’Aprilia Motors.

Quando si tratta di far emergere attività geolocalizzate senza una particolare differenziazione rispetto alle concorrenti (come nel caso di un’officina autorizzata FIAT che, generalmente, si limita unicamente a seguire le direttive e “le promozioni” suggerite dalla casa madre), il successo della campagna è direttamente proporzionale al fascino della Big Idea su cui si fonda la campagna stessa.

Ecco perché tutti i Copywriter di SOLUZIONE non dedicano mai meno di un mese all’attività di ricerca prima di iniziare a scrivere un pezzo.

Solo in questo modo è possibile trovare la chiave per parlare di igiene ed essere interessanti anche dopo un lockdown.

N.B. “Essere interessanti”, da noi, significa vendere.

E grazie alle 3 campagne che gli abbiamo messo su, Alessio è pronto per “premere sull’acceleratore” e raggiungere i suoi clienti da 3 strade diverse. E vendere, vendere, vendere.

Torna su